Home Assisi Medjugorje Apparizioni Mirjana Filmati Medjugorje Festival giovani 2017 Altri Filmati FaustinaKowalska MadreSperanza Archivio Chi siamo Contattaci Pellegrinaggi

 

Pagine aggiornate: 

 

Filmati Medjugorje

 

 

Cerca

 

Festival dei Giovani 2017

 

Medjugorje:

2 Dicembre 2017

 

video

 

L'arcivescovo Hoser a Medjugorje sulla collina delle apparizioni benedice i pellegrini.

 

L’arcivescovo Henryk Hoser:“Non dovremmo preoccuparci per Medjugorje!”

 

Leggi l'articolo

 

CIVITAVECCHIA

 

Il 2 Febbraio 1995 a Pantano (Civitavecchia) nel giardino della casa della famiglia Gregori, una statuina di gesso, comprata a Medjugorje e raffigurante la Madonna Regina della Pace, ha iniziato a lacrimare sangue dinanzi a Jessica Gregori, una bambina di sei anni.

Ci sono state 14 lacrimazioni di cui una  alla presenza e in casa del vescovo mons. Girolamo Grillo.

A Civitavecchia, oltre al fenomeno delle lacrimazioni di sangue, la famiglia Gregori ha avuto ed ha ricevuto messaggi (alcuni di questi contengono dei segreti noti solo al vescovo). I messaggi sono stati dati in un ciclo di apparizioni che hanno inizio il 2 Luglio 1995 e terminano il 17 Maggio 1996.

Anche sui fatti di Civitavecchia, sono state nominate due commissioni d'indagine, l'ultima delle quali ha utilizzato la stessa formula dubitativa che nella dichiarazione di Zara del 1991 è stata formulata per Medjugorje.

 

I messaggi

 

 

MEDJUGORJE

LA  DIVINA MISERICORDIA

Civitavecchia

Toccante testimonianza del vescovo mons. Girolamo Grillo, alla cui presenza nella sua casa ha lacrimato sangue la statuina di gesso raffigurante la Madonna Regina della Pace.

 

video

 

Fatima

13 Maggio 1917

Prima apparizione della Vergine Maria a Lucia, Francesco e Giacinta

 

video

 

1 Ottobre

La Chiesa Cattolica festeggia Santa Teresa di Lisieux

 

video

 

Lourdes

11 Febbraio 1858

Prima apparizione della Vergine Maria a Bernadette.

 

video

 

Santa Caterina Labouré e la Medaglia Miracolosa

 

video

 

 

Anno 2017 Centenario delle apparizioni a Fatima

Il tredicesimo giorno

 

video

 

Terra Santa

 

 

video

 

Zdravo  Kraljice Mira (musica)

 

Messaggio

  25 Novembre 2017

"Cari figli, in questo tempo di grazia vi invito alla preghiera. Pregate e cercate la pace, figlioli. Lui, che è venuto qui sulla terra per donarvi la Sua pace, senza far differenza di chi siete o che cosa siete - Lui, mio Figlio, vostro fratello - tramite me vi invita alla conversione, perché senza Dio non avete né futuro né vita eterna. Perciò credete, pregate e vivete nella grazia e nell'attesa del vostro incontro personale con Lui. Grazie per aver risposto alla mia chiamata."

 

 

Tutti i messaggi

 

 

 

 

 

 

 

Guariscimi (musica)

 

 

2 Dicembre 2017

(Messaggio  a Mirjana)

 

Cari figli, mi rivolgo a voi come vostra Madre, la Madre dei giusti, la Madre di coloro che amano e soffrono, la Madre dei santi. Figli miei, anche voi potete essere santi: dipende da voi. Santi sono coloro che amano immensamente il Padre Celeste, coloro che Lo amano al di sopra di tutto. Perciò, figli miei, cercate di essere sempre migliori. Se cercate di essere buoni, potete essere santi, anche se non pensate questo di voi. Se pensate di essere buoni, non siete umili e la superbia vi allontana dalla santità. In questo mondo inquieto, colmo di minacce, le vostre mani, apostoli del mio amore, dovrebbero essere tese in preghiera e misericordia. A me, figli miei, regalate il rosario, le rose che tanto amo! Le mie rose sono le vostre preghiere dette col cuore e non soltanto recitate con le labbra. Le mie rose sono le vostre opere di preghiera, di fede e di amore. Quando era piccolo, mio Figlio mi diceva che i miei figli sarebbero stati numerosi e che mi avrebbero portato molte rose. Io non capivo, ora so che siete voi quei figli, che mi portate rose quando amate mio Figlio al di sopra di tutto, quando pregate col cuore, quando aiutate i più poveri. Queste sono le mie rose! Questa è la fede, che fa sì che tutto nella vita si faccia per amore; che non si conosca la superbia; che si perdoni sempre con prontezza, senza mai giudicare e cercando sempre di comprendere il proprio fratello. Perciò, apostoli del mio amore, pregate per coloro che non sanno amare, per coloro che non vi amano, per coloro che vi hanno fatto del male, per coloro che non hanno conosciuto l’amore di mio Figlio. Figli miei, vi chiedo questo perché, ricordate: pregare significa amare e perdonare. Vi ringrazio!”

 

Altri messaggi

 

Confidiamo in Te (musica)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Sacro Cuore di Gesù e i primi nove venerdi del mese

 

video

 

 

Madre Speranza e il Santuario dell'Amore Misericordioso a Collevalenza

 

video

 

"Padre, perdona loro perchè non sanno quello che fanno"

Cortometraggio realizzato da Giustino Perilli su avvenimenti realmente accaduti.

 

Video

 

I° Congresso Nazionale della Misericordia

 

Clicca qui

 

II° Congresso Nazionale della Misericordia

 

Clicca qui

 

 

 

 

Tu sei il visitatore n.

Contatore visite

 

 

Note legali

Il materiale contenuto nel sito è stato in gran parte prodotto in proprio
 e quindi
coperto da copyright.
Altro materiale è stato prelevato in rete ed è apparentemente di pubblico dominio e quindi liberamente scaricabile ed utilizzabile nelle pagine WEB personali.
Qualora qualcuno si accorgesse che è presente, a nostra insaputa, materiale coperto da
"diritti d'autore" o ravvisi una violazione alla propria privacy è invitato a segnalarlo e si provvederà immediatamente alla sua rimozione dal sito.

GRAZIE !!!